Reverse Engineering – Progettazione

La nostra capacità  di reverse engineering di apparati elettronici, oltre ad essere di supporto alle attività  interne di riparazione, viene offerta come servizio ai nostri clienti per ricavare la documentazione tecnica di schede e moduli elettronici obsoleti e/o non più supportati dalle case costruttrici.

Con l’esperienza dei nostri tecnici e con l’ausilio di macchine ATE, come la PINPOINT della Diagnosys, ricaviamo gli schemi elettrici, elaboriamo la documentazione tecnica necessaria, sviluppiamo il software diagnostico per la verifica dei guasti in circuit, sviluppiamo le procedure di collaudo funzionali e gli eventuali simulatori di pilotaggio.

Effettuiamo anche attività  di progettazione e modifiche delle schede elettroniche sostituendo componentistica obsoleta o non adatta al contesto di funzionamento della scheda (ad esempio su una locomotiva, una catena di montaggio particolare o un ambiente umido), modificando il comportamento funzionale o variando le soglie di tensione e corrente supportate (sempre in accordo e con l’approvazione del cliente)

ALISEA è anche in grado di offrire un servizio completo di produzione e assemblaggio delle schede elettroniche progettate sempre in conformità  al sistema di gestione della qualità  aziendale conforme alla ISO 9001:2008 e IRIS (per il settore ferroviario).

Contattaci per approfondire l’argomento e per sottoporci le tue problematiche tecniche.

I commenti sono chiusi.